Home Istituto svizzero Media e Ragazzi Logo

FAQ ossia tutto ciò che c'è da sapere

E' la prima volta che organizzo una notte del racconto. Quali sono gli aspetti più importanti per un principiante?

Inizi con una piccola manifestazione. Magari può partire con una o due classi, piuttosto che con l'intero istituto.

Consigliamo alle biblioteche di raccogliere le iscrizioni. Avere un'idea del numero di partecipanti, aiuterà ad organizzarsi meglio.

ISMR mette del materiale a disposizione degli organizzatori?

In settembre, pubblicheremo l'elenco del materiale a disposizione (cartoline e manifesti A3) e il modulo per ordinarlo

Come posso iscrivere la mia manifestazione?

Prossimamente, su questo sito, il link per iscriversi all'edizione 2019

Evviva! Il suo evento sarà una splendida tessera nel grande mosaico multicolore che prenderà vita nella notte del racconto.

Consigliate delle formule particolari?

Ci sono tante formule quanti saranno gli eventi. In linea di principio, la manifestazione riuscirà tanto meglio quanto più si farà un'idea del numero dei partecipanti attesi. Meglio è definita la collocazione dell'evento ed il target di riferimento, più ampie saranno le possibilità di successo.

Riunirsi con i propri coetanei in un caffé o in un luogo pieno di atmosfera rafforzerà la magia dell'esperienza notturna.

La notte del racconto può avere luogo in una data diversa?

Certo che sì! Raccontare una storia è l'attività più appagante del mondo e se le va, può ripeterla anche tutte le sere. Il nostro supporto organizzativo ed il materiale sono però disponibili solo tra settembre e novembre. Buon divertimento!