Home Istituto svizzero Media e Ragazzi Logo

Notte del racconto

L'edizione 2020 della NOTTE DEL RACCONTO si svolgerà in tutta la Svizzera venerdì 13 novembre 2020.

L'ISMR, la Bibliomedia Svizzera, con il partenariato di Unicef, sono lieti di comunicare la tematica scelta:

CHE FELICITÀ

Quel bonheur!

So ein Glück!

Tge ventira!

MANIFESTO 2020

La realizzazione del manifesto della Notte del racconto 2020 è stata affidata all'illustratore Antoine Déprez, finalista del Premio svizzero del libro per ragazzi 2020 con il libro "Il Tavolino magico", testo di Roberto Piumini, edito da Marameo edizioni.

LA NOTTE DEL RACCONTO SI TERRÀ REGOLARMENTE NONOSTANTE IL COVID-19?

È desiderio dei promotori, l'ISMR e la Bibliomedia della Svizzera italiana, fornirvi alcune indicazioni e riflessioni per quanto concerne l’edizione 2020 segnata dal Covid-19 e dalla relativa emergenza sanitaria. La Notte del racconto di quest’anno, dovrà per forza di cose essere proposta con le dovute cautele. Pertanto le disposizioni che abbiamo elaborato, sono state pensate per la sicurezza di tutti (ragazzi, animatori, accompagnatori, organizzatori).

Vi chiediamo la cortesia di leggerle e di tenerle presenti al momento dell’organizzazione dei vostri eventi.

Confidiamo nella vostra comprensione e collaborazione affinché il tutto si possa svolgere nella massima sicurezza.

CONCORSO

Quest'anno, grazie alla collaborazione di diversi enti cantonali, è stato creato un concorso indirizzato a bambini e ragazzi. Vi abbiamo incuriositi? Andate a leggere di cosa si tratta e partecipate numerosi!!

BIBLIOGRAFIA DI RIFERIMENTO

In un anno particolare segnato dall'emergenza sanitaria il tema scelto per la Notte del racconto 2020, "CHE FELICITÀ, assume un valore ancora più importante.

l'Istituto svizzero Media e Ragazzi e Bibliomedia Svizzera italiana, come di consuetudine, vi propongono la bibliografia di riferimento 2020. La Notte del racconto, lo ricordiamo, si terrà il 13 novembre in tutta la Svizzera.

Le proposte di lettura sono state curate da Antonella Castelli e vi ricordiamo che:

  • L’elenco non vuole e non può in nessun caso essere esaustivo.
  • Ognuno è assolutamente libero di adottare altri testi, assecondando le proprie passioni e il proprio piacere.
  • Si ricorda che grazie alla lettura ad alta voce da parte di un adulto, è possibile proporre ai bambini storie più complesse di quelle che potrebbero affrontare da soli.
  • L’indicazione dell’età non è da intendersi con precisione vincolante, ma è, appunto, un’indicazione “di massima” ed è sempre da intendersi “da x anni in su”, senza limiti.
  • I titoli non più in catalogo ma particolarmente adatti al tema della serata, sono reperibili in biblioteca.

bibliografia 2020 (pdf)

SERATA PER GLI ORGANIZZATORI

Come ogni anno proporremo un evento dedicato agli organizzatori locali. A causa delle disposizioni sanitarie e alle incognite che potrebbero presentarsi in questo periodo organizzativo, insieme con Bibliomedia abbiamo deciso che verrà organizzato un evento speciale che verrà proposto online nel corso del prossimo mese di settembre. Stiamo lavorando per voi per potervi offrire come sempre i nostri consigli per svolgere anche quest'anno una magica Notte del Racconto. Continuate a seguirci.

ISCRIZIONE ONLINE E ORDINAZIONE DEL MATERIALE PROMOZIONALE - Termine entro il 30 ottobre 2020

ISCRIZIONE CARTACEA DA STAMPARE

UNA RIFLESSIONE SULLA TEMATICA

Ognuno di noi trova la felicità nelle grandi e piccole cose della vita e per ognuno di noi il significato di felicità ha connotazioni e durate diverse. Per l’orsetto Winnie The Pooh il momento più felice della vita coincide con il secondo prima di mettere in bocca il miele. Quel secondo non è secondo a nessuno. Per il sociologo Zygmunt Bauman, invece, la vita felice viene dal superamento dei problemi, dal risolvere le difficoltà (…).

Il tema di quest’anno indurrà i partecipanti della NDR a riflettere su ciò che rende felici ognuno di noi come, ad esempio, la felicità di percepire il calore dei primi raggi di sole sulla pelle, l’abbraccio della natura, la solidità di una bella amicizia, l’ascolto della propria storia preferita, la gioia di ritrovare ciò che si pensava perduto, la tranquilla felicità di poter essere se stessi, …

Venerdì 13 novembre sarà dunque un momento aggregativo in cui, grandi e piccoli, potranno incontrarsi, comunicare, raccontare, recitare, leggere e condividere emozioni e lampi di felicità.

Nella Svizzera italiana l’edizione 2020 della Notte del racconto è sostenuta da

Banca Stato

Percento Migros

Media partner

Rete Tre