Home Istituto svizzero Media e Ragazzi Logo

Le finestre del folletto

“Il Folletto” è l’unica rivista semestrale svizzera in italiano di letteratura per ragazzi ed è pubblicata dall’Istituto Svizzero Media e Ragazzi. Si rivolge a tutti coloro che sono interessati alla cultura indirizzata all’infanzia e all’adolescenza, e quindi a educatori, insegnanti, bibliotecari, operatori sociali, oltre che, naturalmente, ai genitori, ai nonni e alle famiglie in generale.

Dal 2016 ISMR in collaborazione con Bibliomedia, promuove Le finestre del Folletto, incontri dal vivo tra la rivista e il suo pubblico, in cui viene di volta in volta approfondita la tematica dell'ultima uscita. Perché «le finestre»? Perché è bello immaginare che una rivista non coincida solo con il numero delle sue pagine, ma che continui a vivere anche dopo essere stata letta, mantenendo il dialogo con i suoi lettori.

La modalità degli incontri è quella dell’intervista: a dialogare con gli ospiti è Letizia Bolzani, responsabile della rivista “Il Folletto”.


INVITO

CONFERENZA GRAPHIC NOVEL

Giovedì 17 gennaio alle 20.15

Casa del popolo in Viale Stazione a Bellinzona

Nell'ambito de Le finestre del Folletto, Bibliomedia e Media e Ragazzi invitano tutti ad una conferenza dedicata alle graphic novel con l’esperta Chiara Montani e Letizia Bolzani, responsabile della rivista Il Folletto.

Negli ultimi anni l'editoria per l'infanzia ha manifestato un notevole interesse verso il fumetto, affermandone la piena dignità culturale. Le pubblicazioni si sono quindi molto intensificate e il panorama attuale di fumetti, o graphic novel, si presenta ricco e variegato. Ma come orientarsi in quest'abbondanza di nuove uscite? Come scegliere dei fumetti di qualità, adatti di volta in volta alle varie età del pubblico giovanile, dalla prima infanzia all'adolescenza?

L'ultimo numero de Il Folletto (la rivista semestrale di Media e Ragazzi), interamente dedicato ai libri a fumetti, ha provato a fornire qualche suggerimento. Tra i collaboratori del numero, Chiara Montani si è in particolare occupata di dare un quadro ampio e variegato dei più importanti titoli contemporanei. L'abbiamo invitata per poterla sentire sviluppare, a voce, i suoi consigli di lettura e le sue considerazioni, e per poter avere una preziosa occasione di dialogare con lei.